agosto 05, 2013

Biofficina Toscana, emulsione viso idratante ad azione preventiva review

Rieccomi, finalmente! non sono ancora evaporata... anche se il caldo mi sta mettendo a dura prova...!
Io non so perchè, ma da qualche anno non lo reggo più come prima, ero una fan di mare sole&tintarella, l'estate era la mia stagione preferita in assoluto ma da qualche tempo oltre i 29 gradi divento un'ameba privata delle sue funzioni vitali principali! Mi chiedo se è il clima che è cambiato, perchè io in effetti 38/40 gradi fissi non li ricordavo così frequenti, o sono cambiata io (leggasi invecchiata) ... ma, prima che mi metta a parlare del buco dell'ozono e di quanto odi le spiagge affollate, veniamo a noi! 
In questi giorni idratare la pelle del viso è diventata un'utopia... avevo puntato tutto sullo Jalus equilibrante di Fitocose, acquistato, proprio in virtù del caldo atroce, sulla pagina facebook del negozio Bellezza Naturale. Ma purtroppo ho notato che mi causava insoliti sfoghi e che invece di asciugare e riequilibrare mi faceva venire fuori impurità e brufoli e ho deciso momentaneamente di sospenderlo (Fitocose non fa proprio per me mi sa! ...ma lo riprenderò, non sono il tipo che accantona un prodotto senza dargli una seconda chance) e di ritornare a lei: LA crema viso! L'Emulsione viso idratante ad azione preventiva di Biofficina Toscana.



 Ha un nome lungo, si ma proprio in virtù di un nome così specifico e descrittivo mi aveva incuriosito. Mi attiravano sopratutto le parole "emulsione" e "preventiva", primo perchè non sopporto creme troppo pesanti sul viso, avendo la pelle mista prediligo prodotti non eccessivamente ricchi, e secondo perchè prevenzione è la parola d'ordine quando non hai più vent'anni ( ma quando???!)
La uso con soddisfazione da aprile, acquistata sul sito Amici di natura al prezzo di 16,50 euro per 50 ml di prodotto. 

Sul sito viene descritta come "una crema leggera e delicata ma ricca di principi attivi idratanti, lenitivi e protettivi come il licopene unito con Hydropom, l'olio di riso e gli estratti bio di camomilla, calendula e arnica. Svolge un'azione emolliente e preventiva contro i segni del tempo donando alla pelle un aspetto tonico e luminoso."

L'azienda, per chi non la conoscesse ancora, Biofficina Toscana vanta una gamma di cosmetici ecobiologici, certificati Aiab-Icea VeganOk  e LAV. I prodotti contengono estratti di piante coltivate in Toscana e pregiate materie prime toscane, come l'olivello spinoso e il peperoncino da agricoltura biodinamica, il miele e l'olio di oliva biologici. Biofficina Toscana persegue la filosofia del kilometro 0, il loro motto è infatti "pensa globale, agisci locale". Cosa che a mio avviso si rivela vincente, perché in un periodo di crisi come questo bisognerebbe davvero puntare su quello che la terra ci offre, per dare energia all'economia e riuscire a ripartire.

La mia esperienza:
ho la pelle estremamente reattiva e delicata e questo prodotto mi ha letteralmente salvato la pelle.  Delicata, idratante e profumata e con un inci completamente verde, è riuscita dove altre avevano fallito (non faccio nomi ma basta cercare nel blog.)
La crema è contenuta in un pratico tubetto airless che assicura la totale igienicità del prodotto (non si devono infilare le dita in un vasetto ogni volta) e conserva perfettamente la crema sottovuoto preservandola dal deterioramento, inoltre consente di prelevarne ogni volta la giusta quantità senza sprechi.





Si presenta come un'emulsione (appunto) bianca, lievemente profumata e molto leggera sulla pelle. Si asciuga in pochissimi minuti, quasi durante l'applicazione stessa e permette di truccarsi subito dopo. Anche in questi giorni di gran caldo la crema "non si sente" sul viso, che è subito asciutto e idratato. Non si verifica quell'odioso effetto di crema che rimane in superficie ma allo stesso tempo la pelle risulta essere morbida e compatta, perfettamente idratata nel tempo. Il profumo è davvero delicato, si avverte indistintamente una nota fiorata di rosa e camomilla ma non è per niente fastidioso anzi lo trovo piacevole e distensivo, in ogni caso sparisce durante l'applicazione. Non amo i profumi forti e persistenti, specialmente se parliamo di creme viso quindi questo è uno dei tanti punti a favore. Altra nota positiva, questa crema dura tantissimo! La uso ormai da aprile e quasi tutti i giorni, anche di notte e incredibilmente ce n'è ancora.
Di sicuro la ricomprerò, e sono curiosa di provare anche altri prodotti di questa azienda. Cosa consigliate? Conoscevate questa crema? ...ma sopratutto, come fate a stare al computer senza squagliarvi dal caldo?! Si accettano suggerimenti perchè vorrei riuscire a pubblicare ancora taaanti post!

Reazioni:

6 commenti:

  1. molto interessante!
    quest'anno mi sono svegliata tardi e praticamente non sto usando crema viso, giusto la sera prima di andare a letto perchè la mia è troppo pesante!
    ne prendo nota per l'anno prossimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quale usi al momento la sera? Questa in ogni caso è ottima anche d'inverno se non hai la pelle eccessivamente secca :)

      Elimina
  2. Tanta forza e coraggio! XD questa azienda mi ispira veramente tanta fiducia: la tua è l'ennesima review entusiasta ;)

    RispondiElimina
  3. ciao, c'è un premio per te nel mio blog :)

    RispondiElimina
  4. Sono stata molto combattuta se prenderla o meno, ma alla fine ho deciso di rimandare in primavera!
    C'è un premio che ti aspetta nel mio blog!

    RispondiElimina
  5. Anche io ho utilizzato questo prodotto, mi è piaciuto molto, la qualità è molto alta...ma credo che per il mio tipo di pelle sia un po' troppo...però l'ho terminata con soddisfazione :)))

    RispondiElimina

Appunti, suggerimenti, insulti...Un segno del vostro passaggio sarà comunque gradito